ads

Nissan Murano, ottimo esempio di un SUV moderno

Advertising
nissan-murano-ottimo-esempio-di-suv-moderno
Advertising
 
A dire la verità questo SUV Murano era stato ideato per il mercato americano, anche se, con l'enorme successo dei fuoristrada dal carattere cittadino degli ultimi anni però si è deciso di esportarne la vendita anche in Europa. Le linee dei fianchi di quest'auto sono ben robusti, il che fortunatamente non conferisce la sensazione di essere alla guida di un finto fuoristrada, come spesso se ne possono vedere in circolazione oggi. L'estetica è stata davvero ben curata, e subito saltano agli occhi il parabrezza ed il lunotto posteriore, molto curvati ed accompagnati da molti rinforzi in metallo, che non stonano assolutamente con il resto della carrozzeria. Per quanto riguarda poi gli occhi della Murano, i fari (nella dotazione di serie rientrano quelli allo xeno) hanno una forma molto allungata ed intrigante, e per quanto riguarda quelli posteriori sorprende la tattica vincente di posizionarli nettamente più in su rispetto alle altre auto di questa categoria, così da evitare che in uno scontro fortuito, magari con un paletto posto in qualche vialetto troppo stretto, si possano scheggiare o addirittura rompere. A completare il tutto infine sono da sottolineare anche i cerchi da 18 pollici, che è possibile avere di serie. Passando alla guidabilità di questo fuoristrada, c'è da dire che la trazione è integrale e permanente, e non mostra alcun problema anche in situazioni di minor aderenza. Il motore poi rappresenta il suo vero punto di forza. Si tratta di un V6 con 3.500 di cilindrata, 6000 giri ed una potenza di ben 234 cavalli, il che garantisce un'accelerazione da 0 a 100 km/h (con una velocità massimale di 200 km/h) in soli 8.0 secondi, il che non è per niente male, dal momento che stiamo parlando di un'auto dal peso di 1795 kg, non di certo un peso piuma. Purtroppo, ma di certo non si tratta di una novità per chi è già avvezzo ad acquisti di questo genere, i consumi non sono dei migliori. Infatti la Murano richiede ben 17 litri per percorrere 100 chilometri, il che non è di certo una notizia rassicurante con gli attuali aumenti del costo del petrolio. Il cambio è l'Xtronic CVT, anch'esso di serie, e, per chi lo volesse, è possibile richiedere la versione sequenziale a sei marce. Le sospensioni poi sono davvero molto affidabili e capaci di garantire un'ottima risposta ai movimenti del volante. Come tutte le auto di questa categoria però anche la Murano si conferma essere una vettura non per tutte le tasche. Infatti se da un lato la spesa per l'acquisto potrebbe non spaventare alcuni, vanno tenuti presenti soprattutto gli elevati costi di gestione e mantenimento. Infatti l'esempio riportato del carburante è solo uno dei tanti da poter fare. Concludendo però quest'auto risulta essere davvero un'ottima scelta nella categoria dei moderni SUV. Una fusione ben fatta tra una berlina ed un fuoristrada, volto così ad assolvere a più compiti, e ad assecondare le voglie di qualsiasi guidatore. Resta però come sempre il dubbio sul reale utilizzo di queste macchine in condizioni estreme. Infatti chi rischierebbe davvero di rovinare la bellissima carrozzeria della Murano per attraversare territori ostici ed inospitali. Se amate però degli ampi e ben curati interni, ed un motore invidiabile, la Murano fa davvero per voi.
 
 
 
 

Guarda anche